Per informazioni
chiama lo 091 6791563

  • ossigeno medicinale
  • antincendio

Gas industriali

gas industriale

Forniture di gas industriali compressi in bombole, possono essere effettuate anche con servizio di consegna presso il cliente:

  • Acetilene
  • Ammoniaca
  • Anidride Carbonica
  • Arcomix ( miscela argon/CO2)
  • Aria
  • Argon
  • Azoto
  • Elio
  • Idrogeno
  • Ossigeno
  • Oxargo ( miscela argon/ossigeno)

Gas medicinali

gas medicinali

I gas medicinali vengono attualmente utilizzati dalle strutture sanitarie pubbliche e private ( Ospedali e Case di Cure private) e dalle farmacie con relativa consegna presso domicilio del paziente sia esso in bombole che in forma liquida per terapie a lungo termine.

Attualmente i gas medicinali disponibili sono:

  • Ossigeno Liquido per terapie domiciliari
  • Ossigeno compresso
  • Aria
  • Azoto
  • Anidride Carbonica
  • Protossido d’Azoto

Gas alimentari

gas alimentari

Vengono denominati “gas alimentari” tutti quei gas impiegati da industrie alimentari, per la conservazione dei cibi in atmosfera controllata. Le aziende che normalmente impiegano questi gas operano nei seguenti settori:

  • Enologia
  • Conservazione della carne, del pesce, della pasta, della frutta ecc….
  • Surgelazione ( vedi gas criogenici)
  • Sistemi di erogazione bevande ( birra e vino alla spina, acqua gasata)


In relazione al tipo di alimento da conservare e proteggere, i gas possono essere forniti sotto forma di miscela tra gli stessi gas. Essi variano sia nella quantità di gas che compongono la miscela (binaria, ternaria ecc..) che nelle percentuali di presenza degli stessi. Ciò è in funzione dell’alimento e delle sue caratteristiche.

Gas Puri e Speciali

gas puri

Vengono impiegati in tutti quei laboratori di studi e ricerche. Per Gas Puri vengono indicati tutti quei gas normalmente impiegati anche in altri settori, ma che hanno un titolo di purezza ben definito.

Mentre per Gas Speciali si intendono tutti quei gas rari e/o loro miscele. I gas puri maggiormente impiegati e da noi distribuiti:

  • Azoto (5.0 – 5.5 – 6.0)
  • Ossigeno (3.5 – 5.0)
  • Argon ( 5.0 – 6.0)
  • Elio (5.0 – 5.5 – 6.0)
  • Idrogeno (5.0)
  • Anidride Carbonica (4.0)
  • Acetilene ( 2.6)
  • Aria (5.0 – 5.5)

Le taglie in cui vengono normalmente confezionati tali gas sono in bombole da 40 o 50 litri.
Per i gas speciali e ultrapuri Vi invitiamo a mettervi in contatto con la Criomed.

Gas Criogenici – Stoccaggio e Trasporto

gas criogenici

L’ossigeno, l’azoto, l’argon allo stato liquido, insieme all’elio, vengono utilizzati in varie applicazioni. Mentre l’ossigeno e l’argon allo stato liquido trovano impiego nei grandi stoccaggi per il loro successivo impiego in fase gassosa, l’azoto viene impiegato per diverse applicazioni e in diversi settori:

  • Crioconservazione
  • Criobiologia
  • Dermatologia
  • Meccanica
  • Surgelazione
  • Laboratori di studi e ricerche
  • Congelamento
  • Risonanza Magnetica


A completamento del servizio di fornitura dei gas criogenici, la CRIOMED dispone di una vasta gamma di contenitori criogenici il cui impiego spazia dal trasporto degli stessi alla conservazione di cellule, tessuti, organi, allo stoccaggio dei gas per crioapplicazioni o per eventuali riempimenti dei dewar di conservazione.
Le attrezzature, di produzione Cryo Diffusion, primaria azienda in tale settore, rispondono a criteri di qualità, affidabilità e tecnologia all’avanguardia, unitamente alla funzionalità ed all’eleganza del design di tali prodotti.

Gas Criogenici
Crioapplicazioni e Stoccaggio gas

gas criogenici

I dewar utilizzati per piccoli trasporti e stoccaggio dell’azoto liquido, si differenziano da quelli normalmente utilizzati per la conservazione, dal diametro dell’apertura della loro “bocca” poiché non consentono l’alloggiamento di alcun canestro.

Questa tipologia di dewar viene normalmente utilizzata nel campo delle crioapplicazioni, specialmente dermatologiche, appunto come stoccaggio del gas. La loro lunga autonomia, efficienza e funzionalità sono il nostro punto di forza.

Gas Criogenici - Crioconservazione 1

gas criogenici

Sono quei dewar normalmente impiegati per la conservazione di tessuti, cellule ecc.. gli stessi possono essere forniti con canestri, cassetti o porta fiale. Le loro dimensioni variano da una capacità contenuta ad un capacità notevolmente consistente.
L’immagine a fianco rappresenta dei dewar per piccole e medie capacità dotati di canestri.

Gas Criogenici - Crioconservazione 2

Gas Criogenici

Altri dewar normalmente impiegati per la conservazione necessitano di essere dotati di portafiale.

Anche le loro dimensioni variano da una capacità contenuta ad un capacità media.

Gas Criogenici - Crioconservazione 3

Gas Criogenici

La Criomed dispone inoltre di vere e proprie attrezzature per la realizzazione di Banche per la crioconservazione.

Possono essere dotati dei più sofisticati, aggiornati ed efficienti sistemi di controllo e di allarme. Le loro dimensioni consentono una elevata capacità di contenimento.

CRIOMED | 8400, Viale Regione Siciliana Nord-Ovest - 90147 Palermo (PA) | P.I. 05730640827 | Tel. 091 6791563   - Tel. 091 9765176 | criomed@libero.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite